E’ tempo di pensare alle partecipazioni di nozze ,  sarà una delle prime cose  che materialmente dovrai realizzare  appena comincerai a metterti in moto. Non è un aspetto che devi sottovalutare perchè non solo sarà il biglietto da visita del tuo matrimonio , sarà anche il punto di partenza di tutta quella serie di dettagli  che oggi sono noti con il nome di wedding stationary . La scelta del font ad esempio condurrà al vostro logo , suggerirà un colore che utilizzerai nel decor ….

Due , le scelte sulle quali potrai  orientarti , optare per le raffinate partecipazioni bianche senza tempo o altrimenti scegliere per una variante  più colorata ed in tema con il mood scelto. Sta a te decidere ma ricorda non farti abbindolare da partecipazioni comprate on-line che ti sembrano belle e rifinite oppure super lavorate , il vero valore sta nella materia e nella qualità di stampa  , una partecipazione va toccata  , una buona carta verrà percepita  e darà subito un carattere  di eleganza al tuo matrimonio sia che svolga in sontuosi  saloni , in campagna o al mare.

Un aspetto sempre un po’ spinoso , nel caso sarai tu in prima persona ad occuparti e coordinare il lavoro del tipografo sarà cosa scrivere e come impostare il testo.

Anche in questo caso esistono due modalità principali  : quando gli sposi vengono annunciati dai genitori oppure semplicemente i nomi dei due sposi che annunciano. La scelta è dettata da circostanze quali l ‘ età anagrafica o da dinamiche familiari

COME SCRIVERE LE PARTECIPAZIONE DI NOZZE : QUANDO GLI SPOSI VENGONO ANNUNCIATI.

matrimonio.com

Questa è la scelta più tradizionale e formale , il nome dei genitori apre la partecipazione ed annunciano il matrimonio :

  1. I primi ad essere menzionati sono i genitori della sposa
  2. Seguono i nomi dei genitori dello sposo
  3. Frasi per introdurre gli sposi – annunciano – annunciano con gioia -partecipano –sono lieti di annunciare.

Nella variante più tradizionale i genitori della sposa annunciano il matrimonio della loro figlia con… perché tradizionalmente era il papà della sposa a concedere la mano della figlia al futuro genero , nel lato opposto i nomi dei genitori dello sposo che annunciano il matrimonio del loro figlio con…

Questa scelta potrebbe essere indicata per sposi under 30 , non in seconde nozze e neanche conviventi.

Oppure per snellire la forma potresti limitarti a scrivere prima i nomi dei genitori della sposa poi dello sposo i quali annunciano il matrimonio dei loro figli , e subito sotto si inseriscono i nomi degli sposi senza cognome.  I colori utilizzati sono sostanzialmente i grigio seppia , ma nessuno può impedirti di utilizzare altri colori .

 

     4 Segue poi il luogo , l’ orario e l’ indirizzo di dove si svolgerà la cerimonia. Poi a destra ed a            sinistra in basso l’ indirizzo dei genitori dell’ una e dell’ altro.

 

A questa partecipazione andrà aggiunto un ulteriore cartoncino che sarà l ‘ invito per il banchetto nuziale .

 

Solitamente si scrive :

  1. Dopo la cerimonia
  2. Nome degli sposi
  3. Saranno lieti di salutare parenti ed amici – riceveranno parenti ed amici- saranno lieti di ricevere parenti ed amici –festeggeranno insieme a parenti ed amici…
  4. Ed infine in basso il RSVP ( Repondez S’ il vous plait ) / Negli wedding destination ovvero nei matrimoni che si svolgono in una località diversa, si aggiunge una busta con un cartoncino prestampato in cui si richiede il RSVP in modo da consentire all’ invitato di risponderti direttamente .

 

Solitamente si utilizzano due cartoncini per la partecipazione perché spesso capita che non tutti coloro che sono invitati alla cerimonia verranno invitate anche dopo al banchetto nuziale . Nel caso invece avrai una totale corrispondenza tra i due eventi potresti limitarti a realizzare un unico cartoncino che raccoglie tutte le informazioni. Dipenderà dal tuo gusto e da che tipo di partecipazione hai intenzione di realizzare , ovviamente due cartoncini ti daranno la possibilità di “movimentare “ il tuo invito , potendo ad esempio realizzare una partecipazione più sobria ed un invito più elaborato .

COME SCRIVERE LE PARTECIPAZIONE DI NOZZE : QUANDO GLI SPOSI SI ANNUNCIANO

 pineider.com

La seconda forma per organizzare la partecipazione non prevede la presenza dei genitori . Sarà sicuramente meno formale , che non vuol dire però meno elegante. In questo caso avrai :

 

  1. Nomi della sposa e dello sposa ( nel mondo anglosassone spesso si inverte mettendo prima il nome dello sposo)
  2. Frasi per introdurre gli sposi – annunciano –annunciano con gioia –sono lieti di annunciare ….

 

In questi ultimi anni è diventato frequente inserire prima del nome degli sposi , una frase d’ amore , un aforisma , una citazione religiosa  che li rappresenti.

Per il resto della partecipazione e per l’ invito valgono le medesime indicazioni riportate .

Ora starà a te scegliere tra le infinite possibilità  , tutto è lecito l’ importante non dimenticare il buon gusto!!!