Il matrimonio ebraico non solo sancisce l’unione tra due persone ma è fatto da una serie infinita di particolari che si ripetono immutabilmente nei secoli e che conosco alla perfezione. Quando organizzo un matrimonio ebraico curo quei dettagli con attenzione.

Metto a disposizione delle coppie italiane e straniere che si affidano a me, location dove ricreare Kuppoth di straordinaria bellezza e suggestione, oltre all’antica Sinagoga al centro del ghetto ebraico e altre antiche Sinagoghe sparse per l’italia, catering rispettosi della Kasherut, e fornitori selezionatissimi.
 

Se desideri offrire un’esperienza ai tuoi ospiti, organizzo per te tour emozionali e suggestivi nei luoghi più caratteristici della Roma ebraica.

Sposarsi a Roma

Numerose sono gli sposi che decidono di celebrare le nozze nel tempio maggiore di Roma. Sotto la cupola decorata in puro stile Liberty sarete accompagnati dal coro del tempio ed il suono dell’organo che rendono la cerimonia unica al mondo. Meno nota ma altrettanto ricca di fascino, se ami atmosfere più intime, potrai scegliere di sposarti nella più piccola sinagoga in via Balbo o sotto una Huppah nella location dove si svolgerà il tuo ricevimento.

La comunità ebraica di Roma è ortodossa per poterti sposare dovrai esibire le certificazioni che dimostrano la vostra ebraicità. Se desideri la comunità ebraica di Roma fornisce tutta una serie di servizi come una Ketubah prestampata, corsi di preparazione per la sposa dove vengono spiegate le regole del mikvè. Qui a Roma ci sono 4 differenti mikvè dove festeggiare insieme alle tue amiche. Il giorno delle tue nozze potrai decidere di sposarti con il rito religioso e con quello civile. I giardini del tempio sono a disposizione per organizzare lo Shabbat Chatan e richiedere Siddurim e Sefer. Il mio compito oltre che coordinare ed organizzare il tuo matrimonio sarà, se vorrai, quello di accompagnarti nel risolvere tutti quegli aspetti pratici e burocratico per realizzare un perfetto matrimonio ebraico a Roma.!!!

Sposarsi a roma
Sposarsi a firenze

Sposarsi a Firenze

La Toscana è una delle regioni Italiane più apprezzate per sposarsi. Potrete decidere di celebrare sotto la Huppah nel luogo in cui si svolgerà il ricevimento oppure presso la Splendida ed antica Sinagoga di Firenze. Questa venne costruita alla fine dell 800 in puro stile moresco per ricordare gli ebrei di origine sefardita. Potrai sceglie inoltre tra le più piccole sinoagoghe di Pisa e Siena.

La comunità di Firenze è Ortodossa e viene seguito il minhag sefardita, ma ci si può sposare seguendo qualsiasi minhag desiderato. Su richiesta la sinagoga fornisce una Ketubah prestampata. Per potersi sposare nella sinagoga è necessario esibire una serie di documenti: quali una lettera da un Rabbino Ortodosso che attestano l’ ebraicità degli sposi e che non ci siano possibili ostacoli. Se si desidera effettuare anche il matrimonio civile si dovrà sottoscrivere un documento che certificherà il “nulla osta“ per il matrimonio. Nella comunità potrai trovare un bel mikvè e sarai accompagnata dalla moglie del rabbino capo e potrai celebrare questo momento con le tue amiche!! Al contrario dovrai certificare di averlo effettuato entro i quattro giorni che precedono il tuo matrimonio. Se desideri potrai organizzare nei giardini della Sinagoga il tradizionale Shabat Chatan. Se vorrai sarò al tuo fianco per accompagnarti in tutti questi steps che porteranno alla realizzazione del tuo matrimonio ebraico!!!

Contattami